Direttrice tecnico-sanitaria

Dott.ssa Elena Bertoluzza
Psicologa, esperta in genitorialità e sviluppo dei figli, di formazione sistemica secondo il Milan Approach.

Ha conseguito la laurea presso l’Università di Padova in Psicologia Clinico Dinamica ed è regolarmente iscritta all’Albo degli psicologi di Bolzano (n° 04 BZ 725). Fedele al suo interesse per l’ambito familiare e dell’età evolutiva, presso la stessa Facoltà ha conseguito un Master di II° livello in genitorialità e sviluppo dei figli, approfondendo poi la delicata tematica della malattia organica grave e della psiconcologia, presso la Scuola Medica di Roma.
E’ specializzanda presso il Centro Bolognese di Terapia della Famiglia (Milan Approch). Da quasi sei anni si occupa di famiglie, genitorialità e tutela dei minori, in vari contesti, sia pubblici che privati.

Aree di intervento:
Nell’area infanzia si occupa di problematiche relative a: difficoltà nella sfera affettiva quali paure, fobie, disturbi dell’attaccamento; anomalie dell’alimentazione, del sonno e dell’evacuazione; problematiche scolastiche e difficoltà relazionali nei vari contesti di vita.
In adolescenza affronta problematiche relative al momento critico e di passaggio che l’adolescente sta vivendo: la relazione con il proprio corpo e la propria identità; progetti di vita futuri; le relazioni con i coetanei e con i genitori; difficoltà scolastiche; angosce e paure.
Si occupa di sostegno alla genitorialità (di coppia o individuale) in momenti critici del ciclo familiare: sostegno alla nascita, al puerperio e alla relazione triadica (madre-padre-bambino) e madre-bambino, nell’educazione dei figli. Sostegno e accompagnamento in presenza di patologie genetiche e/o organiche; criticità nel ciclo evolutivo della coppia e della famiglia; separazione, divorzio e immigrazione (difficoltà di adattamento).
Nell’area tutela minori, si occupa di consulenza, valutazione delle risorse, progettazione di interventi e case management. Collabora con il Tribunale di Bolzano, Dipartimento Sezione Penale.

Negli ultimi anni si è avvicinata alla complessa tematica dell’autismo, sia nella pratica che attraverso diversi Corsi di Formazione. Ha recentemente concluso il Master “Tecniche comportamentali per bambini con disturbi autistico ed evolutivi globali” all’Università di Modena e Reggio Emilia, diretto dal prof. Carlo Hanau. Ha frequentato uno stage formativo presso lo “Studio Caretto e Associati” di Roma e in precedenza un Percorso formativo teorico-pratico sui disturbi dello spettro autistico, condotto dai docenti della “Fondazione Bambini e Autismo Onlus” di Pordenone, presso l’Azienda Sanitaria di Bolzano.

Ha condotto corsi di formazione per il Centro Studi Erickson ed è impegnata in percorsi formativi e di supervisione sulla tematica dell’autismo per enti pubblici e privati del territorio (scuole di vario ordine e grado, Azienda dei Servizi Sociali di Bolzano, Comune).